Skip to main content
Reggio Calabria, dopo la segnalazione al Prefetto Mariani, per la messa in sicurezza del Lido Comunale, sequestrata dai vigili urbani la palestra all’aperto sopra la struttura balneare. 2

Reggio Calabria, dopo la segnalazione al Prefetto Mariani, per la messa in sicurezza del Lido Comunale, sequestrata dai vigili urbani la palestra all’aperto sopra la struttura balneare.

L’attività non era autorizzata e in più si trovava su un’area inagibile. Posti i sigilli agli attrezzi e comminata una multa al gestore. È stata posta sotto sequestro dagli agenti della Polizia municipale di Reggio Calabria, la palestra all’aperto situata sulla piattaforma sovrastante il Lido Comunale. Così come riportato stamattina dal Quotidiano del sud, il […]

Approfondisci

Pizzimenti, commenta la sentenza del T.A.R. con una “reprimenda” alla Sinistra reggina ed a Falcomatà, che giovandosi del metodo-Castorina, calpestano Costituzione e popolo Sovrano, sostituendosi agli elettori reggini!

Nuccio Pizzimenti, Presidente dell’Associazione “Cittadini per il Cambiamento”, esprime notevole perplessità e rammarico per l’esito della sentenza del T.A.R. reggino, – (che ha rigettato il ricorso di Luigi Catalano, Coordinatore Regionale di “Nuova Italia Unita, a cui rivolgiamo un devoto ringraziamento per la giusta battaglia politica da lui intrapresa“), – con la quale si attendeva […]

Approfondisci

Pizzimenti sul Lido Comunale, dopo la Passerella del Vicesindaco Perna, che sancisce che Falcomatà trascura la struttura balneare, diventata illegale zona-limite, se ne occupi d'ufficio la Magistratura! 3

Pizzimenti sul Lido Comunale, dopo la Passerella del Vicesindaco Perna, che sancisce che Falcomatà trascura la struttura balneare, diventata illegale zona-limite, se ne occupi d’ufficio la Magistratura!

Nuccio Pizzimenti, Presidente di “Cittadini per il Cambiamento”, sul sopralluogo al Lido del Vicesindaco Perna dice: – <<Siamo alle solite! Tonino Perna, – (mandato a far vacua passerella dal Sindaco Falcomatà, perché egli non ha il coraggio neanche di metterci la faccia  in prima persona, conscio di essere il responsabile dell’abbandono del Lido, che ha […]

Approfondisci

PIzzimenti invoca l'intervento di: Prefetto, Questore, ASL, NAS, e Magistratura, per mettere in sicurezza il Lido Comunale dal rischio crolli e dall'emergenza sanitaria, ed anche per risolvere l'inquinamento del mare, dovuto al sistema fognario, che scarica sotto-costa i suoi liquami! 6

PIzzimenti invoca l’intervento di: Prefetto, Questore, ASL, NAS, e Magistratura, per mettere in sicurezza il Lido Comunale dal rischio crolli e dall’emergenza sanitaria, ed anche per risolvere l’inquinamento del mare, dovuto al sistema fognario, che scarica sotto-costa i suoi liquami!

Nuccio Pizzimenti con la sua Associazione “Cittadini per il Cambiamento”, dopo aver di recente segnalato l’utilizzo del Lido come una discarica, non demorde, ed è intenzionato tramite il Prefetto a “convincere” il Sindaco, a mettere in sicurezza, al più presto, l’intera struttura cementizia del Lido Comunale, poiché, il complesso balneare, mai restaurato da Falcomatà, presenta […]

Approfondisci

Pizzimenti, segnala le anomalie delle inaugurazioni a pezzi dei vari manufatti del Waterfront, quali rifacimento d'immagine politica e denuncia il tentativo di Falcomatà di nascondere la spazzatura dietro le cabine del Lido Comunale, emulo della "cameriera" furbetta, pigra e malaccorta! 7

Pizzimenti, segnala le anomalie delle inaugurazioni a pezzi dei vari manufatti del Waterfront, quali rifacimento d’immagine politica e denuncia il tentativo di Falcomatà di nascondere la spazzatura dietro le cabine del Lido Comunale, emulo della “cameriera” furbetta, pigra e malaccorta!

Nuccio Pizzimenti,  Presidente dell’Associazione “Cittadini per il Cambiamento” segnala l’inaugurazione anomala, a pezzi ed in due tempi dei manufatti annessi al Waterfront, che sarà “battezzato” il 22 Maggio prossimo; perchè la cosa serve da “catalizzatore elettorale” ed anche per rifarsi l’immagine offuscata, specialmente dal caso Castorina. Infatti, sotto campagna elettorale Amministrativa del 2020 si inaugurarono […]

Approfondisci

Pizzimenti "Cittadini per il Cambiamento", inaugurazione Waterfront con annessa spazzatura, con divieto di guardare ad Ovest! 8

Pizzimenti “Cittadini per il Cambiamento”, inaugurazione Waterfront con annessa spazzatura, con divieto di guardare ad Ovest!

Il Presidente dell’associazione “Cittadini per il Cambiamento”, Nuccio Pizzimenti, interviene sulla prossima inaugurazione del Waterfront, con alcune osservazioni; ed afferma: – <<Il Sindaco Falcomatà, pentitosi di aver bloccato, per più di 6 anni, sia la realizzazione del Waterfront, sia del museo del mare, adesso, nella speranza di “raggranellare” voti; e magari pure nel tentativo di […]

Approfondisci

Nuccio Pizzimenti "Cittadini per il Cambiamento", al Sindaco Giuseppe Falcomatà, elimini il degrado dalle Piazze di Reggio Calabria. 9

Nuccio Pizzimenti “Cittadini per il Cambiamento”, al Sindaco Giuseppe Falcomatà, elimini il degrado dalle Piazze di Reggio Calabria.

 <<In considerazione del diniego da parte del Sindaco Falcomatà, alla “Fondazione Lamberti-Castronuovo”, che ha chiamato a raccolta la città, con una civica manifestazione, Sabato 8 Maggio 2021, alle ore 14,30, al fine di ripulire piazza De Nava dal suo degrado, con l’aiuto dei cittadini e associazioni, nonché con l’intervento dei Vigili del Fuoco e della […]

Approfondisci

Nuccio Pizzimenti, chiede al Sindaco Falcomatà perchè il Tapis Roulant da diversi mesi è stato chiuso?

“Anche su istanza di moltissimi Cittadini facciamo alcune domande al Sindaco Giuseppe Falcomatà, ed attendiamo le risposte: Perchè il Tapis Roulant è chiuso da diversi mesi? Come mai vi è una pessima manutenzione? Per quale ragione da moltissimi  anni non partono i lavori per il completamento dell’opera nell’ultimo tratto? “Con spirito costruttivo e nella logica […]

Approfondisci

La Sentenza della Cassazione n° 19767 del 2020, consente ai cittadini di richiedere la riduzione della tassa sui rifiuti per disservizi. 10

La Sentenza della Cassazione n° 19767 del 2020, consente ai cittadini di richiedere la riduzione della tassa sui rifiuti per disservizi.

<<Ai cittadini sono arrivati le fatture con i bollettini postali per il pagamento della “TARI”, (senza nessuna riduzione). Se il Sindaco Falcomatà non predispone la riduzione sul pagamento, l’unica via per i contribuenti per avere riconosciuti i propri diritti  è quella di adire alle vie legali per ottenere il rimborso del 50 % degli ultimi […]

Approfondisci